Prudenza

Ricerca



18 dicembre 2012

Obbligo di prudenza del conducente – pericolo determinato dalla condotta altrui – fiducia, mal riposta, nel fatto che altri si attengano alle prescrizioni del legislatore – costituisce condotta negligente. Cassazione 22/11/2012, sez. IV, n. 45758

Poichè le norme sulla circolazione stradale impongono severi doveri di prudenza e diligenza proprio per fare fronte a situazioni di pericolo, anche quando siano determinate da altrui comportamenti irresponsabili, la fi... [continua a leggere]