Pubblicità abusiva

Ricerca



18 novembre 2011

La sanzione che deriva da inosservanza a diffida al proprietario del suolo privato, affinchè rimuova il mezzo pubblicitario abusivo è legittima, anche in assenza di notifica preventiva del verbale. La sentenza della Cassazione

In tema di violazioni prevista dal codice della strada, ai fini dell’applicazione, a carico del proprietario (o del possessore) del suolo su cui è avvenuta l’abusiva installazione di cartelli pubblicitari, ... [continua a leggere]