Questo articolo è stato letto 4 volte

Innovativa sentenza delle Sezioni Unite – non è motivo di illegittimità dell’ordinanza l’omessa audizione del ricorrente, anche ove esplicitamente richiesta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.