Gli effetti della tardiva notifica del verbale contenente la richiesta dei dati del conducente ai fini della decurtazione dei punti si estendono anche al successivo verbale notificato per l’omessa comunicazione

Cassazione sez. I Civile, 20/5/2011 n. 11185

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.