Questo articolo è stato letto 1.479 volte

L’ente proprietario della strada è responsabile dei danni che può provocare ai cittadini una buca sul fondo stradale anche se ricoperta dall’acqua. La sentenza della Corte di Cassazione

Il fatto non interrompe il nesso causale tra evento e danno, ma anzi aggrava gli effetti del vizio di manutenzione.

Cassazione sez. III Civile, 24/5/2011 n. 11430

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.