Certificati di formazione professionale ADR: il Ministero ricorda che è possibile convertirli se sono rilasciati da uno Stato membro dell’UE ovvero da uno Stato con il quale è vigente un accordo bilaterale

Parere Ministero delle infrastrutture e dei trasporti 1/8/2011 prot. n. 23044: “Conversione dei certificati di formazione professionale ADR (cfp) rilasciati da un’Autorità competente diversa da quella italiana”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.