Questo articolo è stato letto 6 volte

Omessa segnaletica e danneggiamento di un veicolo in sosta: il legale rappresentante dell’impresa esecutrice dei lavori ne risponde con il direttore dei lavori. La sentenza della Cassazione

Il legale rappresentante dell’impresa esecutrice dei lavori risponde con il direttore dei suddetti lavori, per l’omessa collocazione di segnali e/o ripari prescritti dalla legge e dall’Autorità per impedire pericoli alle persone in luogo di pubblico transito.

Cassazione sez. I Penale, 21/7/2011 n. 29156

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *