Questo articolo è stato letto 6 volte

Il richiamo operato all’articolo 194 del D.Lgs. 30 aprile 1992, n. 285 è limitato alle sanzioni amministrative di carattere pecuniario. Cassazione Civile, sez. II, 23/10/2009, n. 22550

Il richiamo operato all’articolo 194 del D.Lgs. 30 aprile 1992, n. 285 è limitato alle sanzioni amministrative di carattere pecuniario, mentre, per quelle di natura diversa, quali sospensioni, revoche et similia, concretamente incidenti sulla possibilità di continuare a circolare, evidenti esigenze di politica preventiva e repressiva hanno imposto la deroga alla regola generale di cui all’art. 2 cit.

Vedi il testo della sentenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.