Questo articolo è stato letto 0 volte

Sono sottoposti agli stessi vincoli di spesa per i rapporti di lavoro flessibile anche i contratti di somministrazione di lavoro. Corte conti, sez controllo Lombardia, parere 7/11/2012, n. 472

Di conseguenza, fermo restando l’autonomia dell’ente sulla concreta ripartizione delle spese erogabili, nel rispetto della normativa di settore, in relazione all’opzione di addivenire alla stipulazione di detti contratti, nessuna particolare diversità quanto al profilo finanziario sussisterà rispetto all’instaurazione di un rapporto a tempo determinato.

Vedi il testo del parere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.