Questo articolo è stato letto 20 volte

Il reato di guida senza patente ben può essere desunto dal fatto che l’abilitazione non risulti rilasciata in Italia e che l’imputato si limiti a sostenere genericamente di essere abilitato in un Paese extracomunitario, senza fornire alcun elemento di riscontro. Corte di Cassazione Penale sez. IV 21/12/2012 n. 49823

Vedi il testo della sentenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.