Alcolemia e farmaci – L’effetto dell’assunzione di un medicinale, ove sia conoscibile dalla lettura delle controindicazioni, non è rilevante al fine di individuare la responsabilità del conducente trovato in stato di grave ebbrezza, dato che in base a tali conoscenze egli avrebbe dovuto astenersi dal mettersi alla guida di un veicolo.

Vedi il testo della sentenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.