Questo articolo è stato letto 5 volte

Se il verbale indica in riferimento del motivo di omessa contestazione il richiamo all’articolo 201, comma 1bis, per il quale la contestazione non è necessaria se l’accertamento è avvenuto in una strada individuata dal decreto del prefetto di cui si richiama il provvedimento, non vi è alcuna illegittimità che possa inficiare l’accertamento – Corte di Cassazione Civile, 13/1/2015

Vedi il testo della Sentenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.