Questo articolo è stato letto 97 volte

Realizza il reato di violenza privata la condotta del conducente di un veicolo che compia manovre insidiose al fine di interferire con la condotta di guida di un altro utente della strada, realizzando così una privazione della libertà di determinazione e di azione della persona offesa – Corte di Cassazione Penale, 12/5/2015

 

Vedi il testo della Sentenza

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.