GUIDA IN STATO DI EBBREZZA – Anche se la temperatura ambientale è sotto lo zero il fatto che l’etilometro sia omologato per funzionare a temperature superiori non è circostanza idonea a inficiare l’accertamento, ove si tenga conto che alcuna prova è stata prodotta dal ricorrente circa le modalità di utilizzo dell’apparecchio ed essendo evidente lo stato di ebbrezza dai sintomi – Corte di Cassazione penale,11 settembre 2015

Vedi il testo della sentenza

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.