Questo articolo è stato letto 304 volte

DPCM 3 novembre 2020 – ulteriori disposizioni per il contrasto e il contenimento del contagio da Sars Cov – 2 – prime indicazioni

Con il DPCM 3 novembre 2020 sono state confermate parte delle disposizioni del DPCM 24 ottobre 2020, e sono state introdotte ulteriori prescrizioni al fine di limitare la diffusione dell’epidemia di Covid-19. Le modifiche sono vigenti dal 6 novembre 2020.

Le nuove misure urgenti per il contenimento del contagio resteranno in vigore fino al prossimo 3 dicembre 2020, salvo ulteriori proroghe o modifiche che si dovessero rendere necessarie. Il DPCM è completato gli allegati, contenenti i vari protocolli, linee guida e raccomandazioni; per quest’ultime si rinvia alla lettura del DPCM in quanto non rilevanti sul piano operativo.

È quindi opportuno fornire un primo quadro delle disposizioni in vigore da oggi, tralasciando gli aspetti di minore impatto diretto. Per maggiori dettagli sarà necessario attendere le ulteriori indicazioni del Ministero dell’interno.

Come già anticipato, il provvedimento ripropone, in parte, le misure già adottate, con alcune modifiche e novità  (evidenziate nel testo della presente circolare).

In particolare, si segnalano le seguenti novità di maggiore impatto, rinviando alla lettura di questo approfondimento:

 

Continua la lettura dell’APPROFONDIMENTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.