Questo articolo è stato letto 295 volte

Modalità di indagini nel rilievo di un sinistro tra comportamento di guida e responsabilità dell’ente proprietario della strada

incidente55

Finalità del rilievo dei sinistri

Nell’approccio alla materia dell’infortunistica stradale è preliminarmente necessario chiedersi qual è l’obiettivo finale per il quale viene dedicata tutta l’attività investigativa relativa al rilievo di un sinistro.

L’accertamento delle eventuali violazioni, l’attività risarcitoria e l’attribuzione delle responsabilità da parte delle autorità competenti costituiscono una conseguenza derivante dall’esito dei rilievi, mentre la dinamica e la sequenza degli eventi che hanno caratterizzato il sinistro, costituiscono il principale oggetto d’indagine degli operatori di polizia stradale.

Pertanto, l’attività posta in essere dagli organi di polizia stradale deve essere finalizzata all’individuazione della dinamica, o delle possibili dinamiche attraverso l’accertamento:

  • degli eventi che hanno determinato il verificarsi del sinistro;
  • delle modalità con le quali l’incidente si è sviluppato.

 

Continua la lettura dell’articolo

 

 

>> Vedi la sezione INFORTUNISTICA STRADALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *