Questo articolo è stato letto 139 volte

Misure compensative per il trasporto di passeggeri con autobus non soggetti a obblighi di servizio pubblico

Il Direttore generale per l’autotrasporto di persone e cose, per la logistica e l’intermodalità ha emanato il decreto dirigenziale del 23 agosto 2021, recante: “Misure compensative per le imprese esercenti servizi di trasporto passeggeri con autobus non soggetti ad obblighi di servizio pubblico” in attuazione dell’articolo 85, comma 1, lettera a), del decreto-legge 14 agosto 2020, n. 104, recante “Misure urgenti per il sostegno e il rilancio dell’economia”, convertito con modificazioni dalla legge 13 ottobre 2020, n. 126 e successivamente modificato dall’articolo 1, comma 649, legge 30 dicembre 2020, n. 178, al fine di sostenere il settore dei servizi di trasporto di linea di persone effettuati su strada mediante autobus e non soggetti a obblighi di servizio pubblico, nonché di mitigare gli effetti negativi derivanti dall’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Decreto Dirigenziale Ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili 23/8/2021 n. 161– Disposizioni di attuazione del decreto interministeriale (MIMS-MEF) del 25 giugno 2021, n. 262 “Misure compensative per il trasporto di passeggeri con autobus non soggetti a obblighi di servizio pubblico”

Allegato_1_editabile.pdf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.