Il carico e lo scarico delle cose e delle merci. Un esempio di incoerenza normativa

Le inopportune modifiche in materia di spazi riservati al carico e scarico che si sono succedute successivamente a quella dell’ottobre del 1993 rendono evidente la scarsa attenzione di chi le ha proposte e di chi le ha approvate, con la conseguenza che, soprattutto dopo gli ultimi interventi del 2017 e del 2021, siamo di fronte a una situazione incomprensibile. Spesso mi chiedo come sia possibile una tale incapacità di dare un assetto funzionale al codice della strada, tanto che alla fine, non trovando risposta, arrivo a prospettare l’ipotesi di un disegno la cui finalità rimane però oscura, quanto inquietante. Ma alla fine, penso si tratti di semplice inettitudine.

 

Continua la lettura dell’APPROFONDIMENTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.