Capodanno in sicurezza con i consigli della Polizia di Stato

Tornano anche quest’anno i consigli degli artificieri della Polizia di Stato per festeggiare in sicurezza l’arrivo del nuovo anno ed utilizzare, in modo responsabile e consapevole, i fuochi d’artificio che coloreranno la notte di Capodanno.

È importante ricordare che i “botti di capodanno” vanno acquistati solo dai rivenditori autorizzati e devono esporre il marchio CE, garanzia di conformità ai requisiti di sicurezza delle norme attuali. Verificate inoltre se nel vostro comune sia in atto un’ordinanza che ne vieta totalmente l’utilizzo.

Essenziale, ancora, usare i fuochi all’aperto, lontano da oggetti o prodotti potenzialmente infiammabili, per evitare incendi e danni alle persone e alle abitazioni, mantenendo i bambini sempre ad una adeguata distanza. In caso ci fossero per terra dei botti inesplosi non avvicinarsi e non toccarli, ma contattare il numero unico di emergenza 112.

Ricordate che è assolutamente vietato comprare i cosiddetti “botti illegali” o presunti tali. I fuochi artigianali e senza i previsti certificati sono pericolosi per voi e per chi vi sta vicino. Non è infatti possibile prevederne la carica o i tempi di reazione dell’innesco. La loro esplosione può arrecare anche gravissime lesioni.

Un’ultima raccomandazione attiene all’incolumità e al benessere degli animali domestici: si consiglia di non lasciarli soli, in giardino o in luoghi esposti, poiché i nostri amici – soprattutto quelli a quattro zampe – risultano molto sensibili alle luci e ai forti rumori causati dall’esplosione degli artifici pirotecnici.

 

Fonte: www.poliziadistato.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.