MAGGIOLI EDITORE - Polizialocale


La perquisizione di un veicolo (A. Manzione)

Può accadere che ci sia la a necessità di perquisire l’abitacolo di un veicolo, ad esempio prima di farlo trasportare nel luogo di deposito ove lo si voglia ricoverare in quanto non marciante.

Il tema da approfondire è a questo punto la classificazione di tale atto, più o meno penetrante e soprattutto i confini della sua legittimità. Più precisamente, si tratta di valutare innanzi tutto se si possa parlare o meno di ispezione/perquisizione di un luogo di privata dimora. Anche in questo caso e senza alcuna pretesa di esaustività, si rende necessaria qualche notazione di natura generale.
Trattasi di atto che, se di iniziativa, ha quali presupposti legittimanti la flagranza del reato, l’evasione (articolo 352, comma 1, c.p.p.), ovvero l’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare, di un ordine di carcerazione o il fermo di un indiziato di delitto (articolo 352, comma 2, c.p.p.)…

Continua a leggere 


www.polizialocale.com