MAGGIOLI EDITORE - Polizialocale


L’alterazione della copia fotostatica di un documento, priva di attestazione di autenticità, esibita come tale e senza farla valere come originale, non integra il delitto di falsità materiale. Cassazione penale, sez. V, 13/3/2012, n. 9608

Vedi il testo della sentenza


www.polizialocale.com