MAGGIOLI EDITORE - Polizialocale


Passaggio con semaforo rosso: il diritto alla privacy non salva il trasgressore
L’apparecchio di controllo delle violazioni semaforiche non è segnalato e non è presente l’informativa minima per la tutela della privacy – è irrilevante ai fini delle legittimità della sanzione (anche se lo è sotto quello della violazione del dlgs 196/2003)

Vedi il testo della sentenza

 

Ti suggeriamo:

Prontuario delle violazioni al codice della strada e alle leggi sulla circolazione dei veicoli
di G. Carmagnini e M. Ancillotti

Prontuario pratico-operativo corredato di note comportamentali, riferimenti giurisprudenziali, schemi operativi 
e tabelle sanzionatorie per la rapida individuazione 
ed applicazione delle sanzioni contenute 
nel codice della strada ed in tutte le altre leggi complementari in materia di circolazione stradale.

Aggiornato alle nuove norme in materia di:
› guida senza patente
› omicidio stradale

SCOPRI DI PIU’

 

Vuoi abbonarti? Clicca qui per avere maggiori informazioni

 

 

www.polizialocale.com