MAGGIOLI EDITORE - Polizialocale


Il disastro ambientale innominato (I parte)

Le gravi problematiche inerenti l’inquinamento ambientale sono state tradizionalmente affrontate dalla giurisprudenza, inquadrandole nell’ambito di applicabilità dell’art. 434 cod. pen. e facendo ricorso alla disposizione, in particolare, del disastro cd. innominato.

Valorizzandone la portata, in relazione alla sua collocazione sistematica (tra i delitti contro la pubblica incolumità) ed al contenuto della parola “disastro” si è apprestata, attraverso la sua applicazione, tutela anche al “paesaggio” (e, dunque, all’ambiente), in quanto bene giuridicamente protetto di rango costituzionale (art. 9 Cost.).

 

Continua la lettura dell’APPROFONDIMENTO

 

PER APPROFONDIRE

[libprof code=”20″ mode=”inline”]


www.polizialocale.com