Questo articolo è stato letto 0 volte

L’uso improprio o l’abuso del contrassegno invalidi per accedere abusivamente e impunemente in ZTL o per godere di altri benefici non costituisce reato (sostituzione di persona e/o truffa) ma violazione amministrativa ex articolo 188 del codice della strada

luso-improprio-o-labuso-del-contrassegno-invalidi-per-accedere-abusivamente-e-impunemente-in-ztl-o-per-godere-di-altri-benefici-non-costituisce-reato-sostituzione-di-persona-eo-truffa-ma-violazio.jpg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *