Questo articolo è stato letto 1 volte

Il ricorso avverso la cartella, ove si eccepisca l’assenza di una valida notifica del verbale, è proposto davanti al giudice di pace del luogo ove la violazione è stata accertata, in quanto proposto in funzione recuperatoria contro il verbale stesso del quale il ricorrente ha avuto conoscenza solo con la notifica della cartella. La sentenza della Corte di Cassazione

il-ricorso-avverso-la-cartella-ove-si-eccepisca-lassenza-di-una-valida-notifica-del-verbale-proposto-davanti-al-giudice-di-pace-del-luogo-ove-la-violazione-stata-accertata.jpg

Cassazione civile,  sez. VI, 18/5/2012, n. 7939

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *