Questo articolo è stato letto 0 volte

Gruppo Maggioli e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) comunicano una nuova partnership finalizzata al supporto di tutti gli operatori degli enti pubblici, centrali e locali, in questa complicata fase di rinnovamento amministrativo.

gruppo-maggioli-e-anci-associazione-nazionale-comuni-italiani-comunicano-una-nuova-partnership-finalizzata-al-supporto-di-tutti-gli-operatori-degli-enti-pubblici-centrali-e-locali-in-questa-compli.gif

Due eccellenze aprono così una collaborazione a sostegno della Pubblica Amministrazione seguendo le proprie naturali vocazioni; da una parte il Gruppo Maggioli, realtà cardine da oltre un secolo per gli operatori della P.A., dall’altra l’ANCI con la sua società ComuniCare Anci.
Il connubio Gruppo Maggioli / ANCI propone una gamma di attività volte all’affiancamento e all’aggiornamento del personale, mediante pubblicazioni-bussola per gli amministratori e attività di formazione e aggiornamento professionale per gli operatori, in un periodo in cui si riducono i livelli di governo e aumenta costantemente la richiesta qualitativa dei servizi da parte dei cittadini.

Le nuove necessità richiedono uno sforzo sempre più alto di trasparenza e di innovazione agli uffici pubblici. Dunque, Gruppo Maggioli e ANCI collaborano mirando ad un corretto amministrare che vada in direzione di una maggiore efficienza ed efficacia del processo amministrativo, con risposte sempre più immediate, puntuali e precise, nella consapevolezza che la fiducia del cittadino nelle istituzioni si raggiunga, in prima battuta, grazie a una governance in grado di soddisfarne le richieste e capace di raggiungere gli obiettivi.

A tal proposito, si rivolge uno specifico percorso formativo per tutti gli amministratori della P.A.: il primo appuntamento di collaborazione “ex cathedra” Maggioli/ANCI è fissato per il 26 novembre a Bologna, dove si terrà una giornata di studio sull’organizzazione e gestione del personale, con la partecipazione dei massimi esperti del settore.

La “Formazione” professionale non è l’unica peculiarità di questa nuova sinergia; infatti, saranno editi a gennaio i volumi della Guida Normativa per l’Amministrazione Locale 2013 con il doppio marchio di ANCI Comunicare e Maggioli Editore. L’opera è uno strumento indispensabile per amministratori e dirigenti degli Enti Locali per affrontare l’ampio complesso di riforme istituzionali, finanziarie, tributarie e organizzative emanate nel corso del 2012.

La nuova Guida Normativa 2013 ANCI Comunicare / Maggioli Editore si compone di 3 volumi, per un totale di 4000 pagine suddivise in 76 sezioni, grazie al contributo di 53 autori specializzati nel problem solving quotidiano delle Pubbliche Amministrazioni.
Già disponibili, invece, i testi, sempre a firma ANCI Comunicare / Maggioli Editore “Il Nuovo Sistema degli enti territoriali dopo le recenti riforme” e “La legge regionale toscana sul sistema delle autonomie locali”, che si avvale anche della collaborazione di Anci Toscana.

Paolo Maggioli, amministratore delegato del Gruppo Maggioli, dichiara: “Siamo orgogliosi di poter affiancare il nostro marchio e la sua storia ad un’associazione come l’ANCI, da sempre rappresentante su tutto il territorio nazionale della buona amministrazione locale. Siamo convinti che sono proprio i momenti come questo, in cui le novità introdotte dalle riforme disegnano scenari nuovi, che debbono essere affrontati con Partner affidabili. Il nostro, infatti, è da sempre un lavoro in continua evoluzione, che segue con attenzione massima lo sviluppo della P.A., accompagnando e sostenendo i suoi processi di trasformazione; una realtà aziendale che si è sviluppata con grande autorevolezza e che quotidianamente, da oltre 100 anni, interagisce con competenza e professionalità con la Pubblica Amministrazione”.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI:

MAGGIOLI SPA
Via del Carpino, 8
47822 Santarcangelo di Romagna (RN)
Tel 0541.628111
Fax 0541.622100
Ref. Paolo Parmeggiani – e.mail pparmeggiani@maggioli.it
Web – www.maggioli.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *