Questo articolo è stato letto 1 volte

La ripartizione dei proventi per violazione al codice della strada. (G. Noè – 18° Convegno Nazionale di polizia locale,  La Spezia 6-7 marzo 2013)

la-ripartizione-dei-proventi-per-violazione-al-codice-della-strada-g-no-18-convegno-nazionale-di-polizia-locale-la-spezia-6-7-marzo-2013.jpg

Recentemente l’art. 4 ter del d.l. 16/2012 convertito successivamente nella legge 44/2012 ha determinato l’emanazione entro 90 giorni del decreto applicativo sui proventi derivanti dalle violazioni in materia limiti di velocità, di cui ai commi 12 bis, 12 ter, 12 quater dell’art. 142 del codice della strada. Anche nel caso di mancata emanazione di tale decreto troveranno applicazione queste disposizioni.
Sarà sicuramente complicato applicare le disposizioni in mancanza di indicazioni, tanto che l’emanazione delle disposizioni applicative stà incontrando notevoli difficoltà tecniche…

Continua a leggere 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *