Questo articolo è stato letto 3 volte

Ai fini della confisca del veicolo il concetto di appartenenza non è sempre sovrapponibile alla proprietà registrata al PRA, stante la natura dichiarativa e non costitutiva delle trascrizioni nei pubblici registri. Cassazione penale, sez. IV, 11/3/2013, n. 11458

ai-fini-della-confisca-del-veicolo-il-concetto-di-appartenenza-non-sempre-sovrapponibile-alla-propriet-registrata-al-pra-stante-la-natura-dichiarativa-e-non-costitutiva-delle-trascri.jpg

Vedi il testo della sentenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *