Questo articolo è stato letto 1 volte

Fuga e omissione di soccorso – non costituisce reato allontanarsi dal luogo dell’incidente dopo essersi assicurati che il soccorso necessario è stato prestato e se non è certo l’intervento dell’organo di polizia che tarda ad arrivare sul posto, ove il conducente si sia reso identificabile. Cassazione penale, sez. IV, 11 marzo 2013, n. 11491

fuga-e-omissione-di-soccorso-non-costituisce-reato-allontanarsi-dal-luogo-dellincidente-dopo-essersi-assicurati-che-il-soccorso-necessario-stato-prestato-e-se-non-cert.jpg

Vedi il testo della sentenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *