Questo articolo è stato letto 8 volte

Le radici a margine della strada non costituiscono un insidia stradale se avvistabile con la normale diligenza e con il rispetto delle regole della circolazione stradale – Corte di Cassazione, sez. VI Civile, 5 novembre 2013, n. 24744

le-radici-a-margine-della-strada-non-costituiscono-un-insidia-stradale-se-avvistabile-con-la-normale-diligenza-e-con-il-rispetto-delle-regole-della-circolazione-stradale-corte-di-cassazione-se.jpg

Vedi il testo della sentenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *