Questo articolo è stato letto 0 volte

Avviso della facoltà di farsi assistere dal difensore durante la prova per l’accertamento dell’alcolemia – difetto – omessa immediata eccezione dell’indagato – effetti – inammissibilità successiva – sussiste – possibilità di sollecitare il giudice a rilevarla d’ufficio – sussiste. Cassazione penale, sez. IV, 17/10/2013, n. 42667

avviso-della-facolt-di-farsi-assistere-dal-difensore-durante-la-prova-per-laccertamento-dellalcolemia-difetto-omessa-immediata-eccezione-dellindagato-effetti-inammissibilit.jpg

Vedi il testo della sentenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *