Questo articolo è stato letto 1 volte

Addio ai bollini sulla patente in caso di rinnovo. Al loro posto un nuovo documento di guida

patente_di_guida

patente_di_guidaRinnovo patente si cambia. Dal 9 gennaio 2014 va in pensione il bollino da applicare sulla patente in caso di rinnovo. Al suo posto la Motorizzazione provvederà a generare un documento di guida completamente nuovo che avrà una foto aggiornata e sarà spedito direttamente al titolare della patente entro sette giorni dalla visita medica.

In pratica sarà il medico che, una volta accertata l’idoneità al rinnovo, inoltrerà l’informativa per via telematica al CED della motorizzazione e consegnerà al titolare della patente una ricevuta, con cui sarà possibile circolare fino al ricevimento del nuovo documento.
Per aggiornare le nuove procedure sono previsti 20 giorni di tolleranza, nel corso dei quali sarà ugualmente possibile adottare le vecchie procedure.
Non cambiano i costi: 25 euro (16 euro per la marca da bollo e 9 euro per i diritti della Motorizzazione), cui va aggiunto il costo della visita medica. Per la spedizione a domicilio della patente, però, sono richiesti 6,80 euro. (ASAPS)

2 thoughts on “Addio ai bollini sulla patente in caso di rinnovo. Al loro posto un nuovo documento di guida

  1. VORREI SAPERE SE RIMANE INVARIATA LA PROCEDURA PER IL RELATIVO RINNOVO DELLA PATENTE AFFETTI DA PATOLOGIE NEUROGICHE. RIMANGO NELL’ATTESA DI UNA VOSTRA RISPOSTA. DISTINTI SALUTI ANGELO RODA’.

  2. In caso di cambio residenza, la MCTC non invia piu’ il bollino con nuovo indirizzo? in questo caso il privqato come procede?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *