Questo articolo è stato letto 2 volte

Le principali disposizioni del d.l. 90/2014 per gli enti locali

le-principali-disposizioni-del-d-l-902014-per-gli-enti-locali.jpg

Sono molte le disposizioni contenute nel d.l. n. 90/2014 che impattano direttamente sull’attività degli enti locali. La maggior parte di esse è dettata per il personale e la organizzazione, ma si devono anche segnalare le prescrizioni in materia di appalti. Complessivamente il provvedimento, che contiene scelte sicuramente discutibili, si caratterizza per la mescolanza di disposizioni restrittive (quali i tagli di compensi ai segretari ed ai dirigenti avvocati e tecnici) con misure di maggiore flessibilità organizzativa (quali l’aumento del numero di assunzioni che possono essere disposte e del numero dei dirigenti a tempo determinato)…

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *