Questo articolo è stato letto 4 volte

Mille proroghe 2015: Sistri e Prevenzione incendi

milleproroghe-tempo-orologio

milleproroghe-tempo-orologioE’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto-legge 31 dicembre 2014, n. 192 recante “Proroga di termini previsti da disposizioni legislative” cosiddetto “mille proroghe 2015”.
Riportiamo le proroghe che interessano gli operatori di P.M.:

 

 

 Sistri –  Slitta al 31 dicembre 2015 il termine entro il quale le aziende che si occupano di trasporto e smaltimento di rifiuti pericolosi dovranno abbandonare il vecchio sistema di tenuta dei registri di carico e scarico, l’aggiornamento del catasto rifiuti e le modalità di movimentazione tradizionali. Al fine di consentire la tenuta in modalità elettronica dei registri di carico e scarico e dei formulari di accompagnamento dei rifiuti trasportati nonché l’applicazione delle altre semplificazioni e le opportune modifiche normative, i soggetti interessati avranno, dunque, altri 12 mesi di tempo.
Prevenzione incendi strutture turistico-ricettive –  Prorogato al 31 dicembre 2015 il termine per completare l’adeguamento alle disposizioni di prevenzione incendi per le strutture ricettive turistico-alberghiere.
Resta sempre in vigore il comma 2 dell’articolo 11 del decreto-legge 30 dicembre 2013, n. 150 (milleproroghe 2014) convertito dalla legge 27 febbraio 2014, n. 15 con cui viene demandato ad un decreto del Ministro dell’Interno l’aggiornamento delle regole tecniche di prevenzione incendi per la costruzione e l’esercizio delle attività turistico-alberghiere di cui al DM 9 aprile 1994 semplificando i requisiti ivi prescritti.

One thought on “Mille proroghe 2015: Sistri e Prevenzione incendi

  1. Buongiorno. Più che un commento è una domanda. Avete notizie in relazione alle “nuove” attività elencate nell’allegato I al DPR. n. 151 del 01.08.2011 (prima non indicate nell’abrogato DM. Interno del 16.02.1982: per es. campeggi con oltre 400 persone, ecc.) che, salvo nuove indicazioni, avrebbero dovuto concludere l’adeguamento entro il 07.10.2014 ? Ed inoltre: la proroga per gli alberghi è automatica oppure occorre qualche comunicazione al competente Comando provinciale dei VVF ? Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *