Questo articolo è stato letto 3 volte

NOTIFICA – Se la cartella di pagamento viene opposta eccependo il difetto di notifica del verbale, la competenza si radica nel luogo della commessa violazione, e non nel luogo ove risiede il debitore – Corte di Cassazione Civile, ordinanza 7 settembre 2015

notifica-se-la-cartella-di-pagamento-viene-opposta-eccependo-il-difetto-di-notifica-del-verbale-la-competenza-si-radica-nel-luogo-della-commessa-violazione-e-non-nel-luogo-ove-risiede-il-debitore.jpg

Vedi il testo dell’ordinanza

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *