Questo articolo è stato letto 13 volte

ATTIVITA’ DI PG – A seguito di sopralluogo effettuato dal personale della polizia municipale presso un’ abitazione privata per accertare se fosse in atto una violazione dell’art. 544-ter c.p. (maltrattamento di animali), il soggetto sottoposto a procedimento ispettivo formulava istanza di accesso – TAR Toscana, 7.10.2015

attivita-di-pg-a-seguito-di-sopralluogo-effettuato-dal-personale-della-polizia-municipale-presso-un-abitazione-privata-per-accertare-se-fosse-in-atto-una-violazione-dellart-544-ter-c-p-m.jpg

È illegittimo il diniego di accesso all’esposto di un privato da cui ha tratto origine un sopralluogo effettuato dalla PM

Vedi il testo della sentenza

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *