Questo articolo è stato letto 18 volte

LEGGE DI STABILITA’ 2016
Interventi in materia di circolazione stradale – prime osservazioni
(G. Carmagnini)

legge-di-stabilita-2016interventi-in-materia-di-circolazione-stradale-prime-osservazioni-g-carmagnini.jpg

Il Senato ha approvato definitivamente il testo della legge di Stabilità 2016 come modificato dalla Camera, per cui non resta che attendere la pubblicazione in Gazzetta ufficiale.
Confermate le modifiche al codice della strada, già anticipate in questa rivista elettronica.
In sintesi, saranno possibili gli accertamenti remoti su revisione, sovraccarico e assicurazione mediante appositi apparecchi debitamente approvati. Rafforzati gli strumenti per il controllo e la repressione dell’abusivismo nel trasporto internazionale. Stop al trasferimento erariale degli indennizzi di maggior usura alle ragioni a statuto speciale. Regole per i pagamenti delle tariffe per la sosta e per la denuncia di cessazione dalla circolazione per esportazione all’estero dei veicoli.

Modifiche all’articolo 201 del codice della strada

Con un intervento sul comma 1-bis, lettera g-bis, è stata inserita la possibilità di utilizzare apparecchi di controllo senza necessità di contestazione immediata per l’accertamento delle violazioni degli articoli 80, in materia di revisione obbligatoria dei veicoli, e 193, per quanto concerne l’assicurazione obbligatoria.
Si tratta dell’ennesimo intervento che si aggiunge a quelli annunciati e a quelli già vigenti, che di fatto finisce in una dichiarazione di intenti, senza alcuna organicità. Infatti, nel decreto concorrenza che secondo le ultime notizie vedrà la luce all’inizio del 2016 è già inserita un’analoga disposizione, più completa, che stando così le cose si aggiunge all’articolo 193, commi 4-ter e seguenti e all’articolo 201, comma 1-bis, lettera g-bis, modificato dalla legge di stabilità appena licenziata.

Continua a leggere

 

Ti suggeriamo:

PRONTUARIO DELLE VIOLAZIONI AL CODICE DELLA STRADA

II Edizione aggiornata alla legge 29 luglio 2015, n. 115

Prontuario pratico-operativo corredato di note comportamentali, riferimenti giurisprudenziali, schemi operativi e tabelle sanzionatorie per la rapida individuazione ed applicazione delle sanzioni del codice della strada.

Servizi collegati:
– la APP per consultare il Prontuario 
– versione on line del Prontuario: www.prontuariocodicedellastrada.it

Per maggiori informazioni >CLICCA QUI<

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *