Questo articolo è stato letto 54 volte

Responsabilità dell’ente proprietario o gestore della strada

responsabilit-dellente-proprietario-o-gestore-della-strada.jpg

Per sottrarsi dalla responsabilità oggettiva ex art. 2051 c.c. dell’ente proprietario o concessionario della strada è necessario distinguere tra le situazioni di pericolo connesse alla struttura o alle pertinenze della strada, e quelle provocate da una repentina ed imprevedibile alterazione dello stato della cosa.

Solamente in quest’ultima ipotesi può invero configurarsi il caso fortuito, in particolare allorquando l’evento dannoso si sia verificato prima che l’ente proprietario o gestore abbia potuto rimuovere, nonostante l’attività di controllo espletata con la dovuta diligenza al fine di tempestivamente ovviarvi, la straordinaria ed imprevedibile situazione di pericolo determinatasi.

Leggi la sentenza 11802/2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *