Questo articolo è stato letto 752 volte

Passo carrabile abusivo: non si applica l’art. 650 del Codice Penale

codice-della-strada-caso-operativo-a-cura-di-c-lo-iacono-sullart-158-c-d-s-divieto-di-fermata-e-di-sosta-dei-veicoli-passo-carrabile.jpg

Il giudici della Corte di Cassazione ribadiscono che “Costituisce approdo incontroverso nella presente sede di legittimità la natura residuale e sussidiaria della previsione incriminatrice di cui all’art. 650 cod. pen., in ragione della quale la sanzione penale opera solo in assenza di altri strumenti giuridici di assicurazione degli effetti del provvedimento in rilievo, anche con natura di sanzione amministrativa”.
Nel caso in esame della sentenza – che riguarda l’inosservanza di un provvedimento sindacale con cui era stata ordinata la rimozione di un cartello avente la dicitura ‘passo carrabile’ apposto illegalmente su un cancello che immetteva nella proprietà dell’imputato – la condotta risulta ricompresa nella diversa previsione di legge dell’art. 22 del Codice della Strada, con correlata sanzione amministrativa.
Consulta la Sentenza della Corte di Cassazione n. 44126 del 18.10.2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *