Questo articolo è stato letto 120 volte

Multa annullata: spetta al Comune provare la cessazione di validità del permesso per le ztl

permesso ztl

Il Tribunale di Roma, nella sentenza n. 7947/2017 afferma che non è valida la multa per aver circolato in zona a traffico limitato senza autorizzazione se non risulta possibile verificare che la delibera comunale, che rimodula le tariffe per l’accesso alle Ztl, è efficace alla data della violazione accertata.

Il tribunale accoglie la domanda di un automobilista contro la sentenza del giudice di pace per aver respinto la sua istanza contro un verbale di accertamento con cui il Comune gli irrogava la sanzione amministrativa per aver circolato in una Ztl senza permesso.

Spetta al Comune provare la cessazione di validità del permesso.

LEGGI LA SENTENZA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *