Questo articolo è stato letto 561 volte

Polizia locale e spese del personale per gli eventi privati

Agente di Polizia Locale durante il servizio.

Facendo seguito alla nota interpretativa ANCI del 23 novembre 2017 avente ad oggetto le “Attività di sicurezza e fluidità della circolazione nel territorio richieste da soggetti privati”, la presente circolare ribadisce la posizione dell’Associazione in merito alle novità introdotte dall’art. 22, comma 3-bis, del Dl. n. 50/17, convertito nella Legge n. 96/17.

Detta disposizione pone a carico dei privati organizzatori o promotori di un evento le spese per il personale di Polizia locale impegnato a garantire la sicurezza e la fluidità della circolazione in tali occasioni.

I Comuni quindi non potranno consentire lo svolgimento di eventi che comportano servizi di Sicurezza e Polizia stradale necessari per lo svolgimento degli eventi stessi senza aver preventivamente disposto il versamento del corrispettivo da parte del promotore e/o organizzatore.

LEGGI LA CIRCOLARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *