Questo articolo è stato letto 200 volte

Nozione di “appartenenza” del veicolo a persona estranea al reato

eccesso-di-velocit-e-individuazione-del-conducente.jpg

La nozione di “appartenenza” del veicolo a persona estranea al reato non va intesa come proprietà o intestazione nei pubblici registri, ma come effettivo e concreto dominio sulla cosa, che può assumere la forma del possesso o della detenzione, purché non occasionali.
Il possesso o la detenzione non occasionali, evidentemente, implicano accertamenti di fatto che possono andare ben oltre la mera consultazione di un documento, accertamenti che soltanto il giudice di merito può svolgere.

 

Continua a leggere la SENTENZA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *