Una circolare ministeriale ribadisce l’applicazione delle sanzioni previste per la sosta sul marciapiede, anche se privato, purché sia ad uso pubblico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.