Cassazione civile  sez. VI, 13/9/2012, n. 15377 – 1. Nell’accertamento dei limiti di velocità la fotografia non rappresenta l’unico mezzo di prova – 2. Se l’agente è impegnato in altra contestazione, non è tenuto a intimare l’alt ad un altro veicolo – 3. Il giudice non può sindacare la modalità organizzativa della pubblica amministrazione – 4. Il verbale fa fede fino a querela di falso…

Clicca qui per leggere la massima della sentenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.