Questo articolo è stato letto 1 volte

Per la sostituzione della pena detentiva o pecuniaria irrogata per il reato di guida sotto l’influenza dell’alcool con quella del lavoro di pubblica utilità, non è necessario che l’imputato indichi l’istituzione presso cui intende svolgere l’attività lavorativa e le modalità di esecuzione della misura, è sufficiente che egli non esprima la propria opposizione – Corte di Cassazione penale, 4/8/2015

Vedi il testo della sentenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.