Questo articolo è stato letto 36 volte

VIOLAZIONI AL C.D.S. – In tema di rilevazione tramite apparecchiature elettroniche della violazione del divieto di proseguire la guida nonostante il segnale semaforico rosso, il cds non prevede che il verbale di accertamento dell’infrazione debba indicare, a pena di nullità, che la funzionalità dello specifico apparecchio utilizzato sia stata sottoposta a controllo preventivo e costante durante l’utilizzo – Corte di Cassazione civile, 23 settembre 2015

È onere dell’opponente provare il malfunzionamento.

Vedi il testo della sentenza

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.