Questo articolo è stato letto 82 volte

Il TAR Campania sui trattenimenti danzanti abusivi e l’ordine di cessazione

 

Tutte le forze di polizia e gli organi di controllo conoscono bene, o perlomeno dovrebbero conoscere, le problematiche dei pubblici spettacoli/trattenimenti e delle modalità di intervento volte alla repressione dei comportamenti contra legem; la questione, infatti, è particolarmente delicata, sia poiché talvolta tali eventi risultano malcelati da altre forme di trattenimento asserite dagli esercenti come “minori”, sia perché le disposizioni in materia e che consentono in determinati casi la formalizzazione di semplici SCIA per la loro effettuazione sino alle ore 24 del giorno di riferimento, prestano il fianco alla possibilità di abusi e ciò soprattutto avuto riguardo al numero effettivo dei partecipanti.

La problematica, in particolare, che si deve affrontare è quella delle modalità effettive di svolgimento delle varie iniziative e se queste poi postulino o meno la necessità della verifica di incolumità ex art. 80 TULPS e del conseguente rilascio (o presentazione in caso di SCIA) del titolo di legittimazione di polizia amministrativa di cui all’art. 68 TULPS.

 

 

Continua la lettura dell’ARTICOLO

 

TI CONSIGLIAMO

Manuale di Polizia Amministrativa

Manuale di Polizia Amministrativa

Saverio Linguanti, 2020, Maggioli Editore
Pubblici spettacoli e trattenimenti - Manifestazioni temporanee: fiere, sagre e feste - Circhi, luna park e parchi di divertimento - Safety e security per gli eventi - Trattenimenti e inquinamento acustico - Videogiochi, sale giochi, giochi online, lotterie - Associazioni, circoli privati,...

98,00 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *