Scritto daCristian Lupidi

Vice Comandante della Polizia Locale Corpo di Polizia Municipale di Porto Sant’Elpidio (FM). Si laurea in giurisprudenza (v. o.) presso ateneo di Macerata discutendo una tesi con procedimento speciale in diritto processuale civile dal titolo “LA RILEVANZA PROBATORIA DEL DOCUMENTO INFORMATICO NEL PROCESSO CIVILE”. Conclusi gli studi e dopo la rituale pratica forense supera brillantemente l’esame per l’abilitazione alla professione di avvocato presso la Corte di Appello di Ancona. Dopo alcune esperienze nel mondo della comunicazione e informazione (collabora con alcune emittenti radiofoniche locali e testate giornalistiche), viene assunto a t.d. presso il Comando di Polizia Municipale di San Benedetto del Tronto, poi in quello di Montegranaro e infine di Civitanova Marche. Trova il primo impiego a t.i. proprio presso quest’ultimo comando, dove viene destinato alla vigilanza di quartiere/polizia stradale. Vince il concorso per vice comandante presso il Comando di Porto Sant’Elpidio, dove ricopre attualmente questo incarico dal 31.12.2009. Istruttore Direttivo si occupa dei seguenti reparti operativi in qualità di responsabile di procedimento-UPG: investigativo-giudiziario, edilizia, ambiente, commercio, pronto intervento. Matura qualche esperienza nel falso documentale, grazie alla sofisticata strumentazione di cui il Comando è dotata. Predilige le attività di polizia giudiziaria. Componente della RSU eletto col SULPM, è responsabile per le province di Fermo e Ascoli Piceno per questo sindacato.

Ricerca