Questo articolo è stato letto 1 volte

Leasing tedesco e autovelox: qualche precisazione necessaria. Articolo di S. Bedessi

leasing-tedesco-e-autovelox-qualche-precisazione-necessaria-articolo-di-s-bedessi.jpg

(Polnews.it)

Su un recente articolo apparso su Polnews (2 agosto 2012 – “Leasing tedesco e autovelox. I ricorsi contro le multe”) a firma di A. Camillini, l’autore dello stesso parla di poveri automobilisti “…categoria piuttosto democratica e trasversale…”, messi “… letteralmente sulla graticola …”; questo in quanto risulterebbe a suo dire “…impressionante l’incremento del numero di apparecchiature atte alla misurazione della velocità che sono state dislocate lungo il suolo italico…”.
L’autore prosegue poi auspicando nella razza umana la crescita di nuovi organi di senso, dal momento che dice: “Ormai bisogna guidare anche con gli occhi dietro la testa perché, talvolta, questi rilevatori della velocità non sono segnalati adeguatamente o adeguatamente visibili…”; l’articolo prosegue suggerendo alcuni metodi per porre rimedio a tale situazione…

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *