Questo articolo è stato letto 4 volte

Polizia edilizia: gli edifici che minacciano rovina

polizia-edilizia-gli-edifici-che-minacciano-rovina.jpg

Come si configura il reato di “Omissione di lavori in edifici o costruzioni che minacciano rovina”?

La fattispecie è disciplinata nell’articolo 677 del codice penale e costituisce illecito amministrativo a seguito dell’entrata in vigore del decreto legislativo 30 dicembre 1999, n. 507, di depenalizzazione di reati minori. Anzi, proprio tale disposizione ha rischiato di rallentare l’iter del processo di depenalizzazione per i tragici crolli verificatisi nelle more dell’adozione di suddetto decreto legislativo e la conseguente attenzione dell’opinione pubblica verso fattispecie in realtà estranee ai drammi di cui ebbero ad occuparsi all’epoca i mass-media.
L’articolo 677 punisce in primo luogo (primo comma) il proprietario di un edificio o di una costruzione che “minacci” rovina; indichi per suo conto è obbligato alla conservazione o alla vigilanza sull’edificio e ometta di provvedere ai lavori necessari per rimuovere il pericolo….

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *